7 alimenti che migliorano i livelli di estrogeni

7 alimenti che migliorano i livelli di estrogeni

Quello che il medico ha detto che i vostri livelli di estrogeni sono bassi? Non ti preoccupare. Oltre ai consigli che avete dato il vostro medico, si possono consumare alimenti che migliorano i livelli di estrogeni.

Per rendere le cose più facili, abbiamo preparato un elenco con le migliori opzioni. Vedrai che la stragrande maggioranza sono già parte della vostra dieta quotidiana. Quei prodotti a cui siamo abituati, dare loro una possibilità.

La vostra salute vi ringrazierà ed è un buon modo per diversificare la vostra dieta.

1. Noci

"frutos' secos

Le noci possono aiutare a migliorare i livelli di estrogeni. Si parla in particolare di albicocche, datteri e prugne. Questi sono uno snack sano che si può portare in giro e mangiare quando non hai voglia di qualcosa di dolce.

Oltre ad essere ricca di fibre, contengono fitoestrogeni. Queste sostanze chimiche imitare gli effetti degli estrogeni nel corpo in modo che vi sentirete immediatamente.

Quando si mangia noci, ricordate che il vostro trattamento eliminato quasi del tutto la sua acqua. Per questo motivo, per il loro contenuto di calorie e zuccheri è alto e si dovrebbe mangiare piccole porzioni.

Da 5 a 10 pezzi sarebbe l’ideale, a seconda della dimensione.

2. Semi di lino

Questi piccoli semi sono facili da integrare nella dieta e sono diventati molto apprezzato per le sue proprietà detergenti.

Inoltre, si dovrebbe sapere che sono molto benefico per coloro che hanno problemi con estrogeni. Per usufruire delle sue proprietà, è possibile aggiungere un cucchiaino di semi di lino con il vostro yogurt a colazione o aggiungere alla vostra insalata.

Se si usa nelle zuppe e frullati, letteralmente scomparire, ma il vostro corpo in grado di assorbire più sostanze nutritive. Basta ricordarsi di consumare abbastanza acqua perché è ricca di fibre.

Vedi anche: Il meraviglioso utilizza l’acqua di semi di lino per la salute dei capelli e della pelle

3. Semi di sesamo

"Aceite-de-sésamo

I semi di sesamo sono ricchi di fitoestrogeni, fibre e minerali.

A causa di tutto questo, una piccola quantità migliora la vostra salute notevolmente a compensare la mancanza di nutrizione.

Per esempio, un cucchiaino di semi di sesamo ti dà il 10% di ferro, il magnesio e il calcio è necessario per tutto il giorno, e il 4% di fibra necessaria.

Per ottenere tutti i vantaggi di semi di sesamo è importante che siano freschi e non trasformati. Si possono acquistare in negozi di alimenti naturali e supermercati, e aggiungerli alle zuppe o insalate.

Se avete voglia di mangiare qualcosa di croccante, provare a cambiare la panatura dal tradizionale di semi di sesamo.

4. Ceci

Essi sono ricchi di fitoestrogeni e si possono incorporare in vari modi nella vostra dieta.

Una delle opzioni più comuni è l’humus che è possibile utilizzare come base per il sugo, e accompagnare con verdure fresche. Anche se i ceci non hanno un sapore grande da soli, è possibile aggiungere alcune spezie e il risultato sarà delizioso.

I ceci sono anche ricchi di fibre e proteine, che li rende perfetti per coloro che cercano di mantenere il loro peso ideale. Le migliori opzioni per consumare i ceci sono in insalate, in forma di humus, e nelle zuppe.

5. Fagioli

I fagioli sono uno dei migliori alimenti che migliorano i livelli di estrogeni. Inoltre, essi sono ricchi di fibre, ridurre il colesterolo e mantenere sazi per un tempo più lungo.

Di tutti i cibi che abbiamo citato, i fagioli sono quelli che hanno la più alta percentuale di fitoestrogeni. Questo, aggiunto a quello economico, dovrebbe renderli parte della vostra dieta quotidiana.

In caso di diabete, si dovrebbe sapere che i fagioli sono un carb buona scelta, in quanto sono lento assorbimento. I livelli di glucosio, avranno una maggiore stabilità.

6. Germogli di erba medica

"Brotes' caseros

Germogli di erba medica può essere il complemento perfetto per il verde alla vostra dieta. Il motivo per cui sono uno degli alimenti che aumentare la vostra livelli di estrogeni è che sono ricchi di fitonutrienti, sono a basso contenuto di calorie e carboidrati e da se stessi per integrare la dieta.

Se tutto quanto sopra potrà sembrare ad alcuni, germogli di erba medica ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. Per includere nella vostra dieta, si hanno molte opzioni: insalata di alcune proteine (come il tonno), con limone e qualche condimento, in un panino o un’insalata.

Si consiglia di assicurarsi che queste gemme sono ben puliti prima di mangiare.

È ideale per lavarli sotto acqua corrente e di non lasciare troppi giorni in frigorifero, come cominciano a perdere sostanze nutritive.

Dal giorno dell’acquisto fresco fino al momento in cui la virgola non deve trascorrere più di una settimana.

7. Fagioli di soia

Non è una novità vedere uno dei cibi che migliorano i livelli di estrogeni soia e i suoi derivati. Le loro qualità sono vari:

Essi sono ricchi di fibre. Essi sono ricchi di proteine. Sono facili da includere nella vostra dieta quotidiana Essi sono ricchi di sali minerali, in particolare ferro, potassio, magnesio, calcio e potassio. Hanno alti livelli di fitoestrogeni.

Per usufruire di tutte queste qualità, si consiglia di includere un derivato della soia nella vostra dieta quotidiana. Se non siete abituati al suo gusto, in un primo momento si sarà un po ‘ insapore.

Provare a combinare con spezie e altri sapori forti.

Consigliamo di leggere: 3 frullati ricchi di fibre per iniziare la giornata: ho la possibilità di scoprire i loro!

In breve, mantenere i livelli di estrogeni basso, non deve essere un problema. Ora che siete già consapevoli del fatto che si deve migliorare in questo senso, si avvale di tutte le risorse disponibili.

Oltre a seguire il trattamento medico, provare una dieta che è più amichevole per le tue esigenze. In un paio di mesi vedrai grandi miglioramenti e probabilmente si può dimenticare il problema del tutto.

Lascia un commento