Bere Champagne Ostacola La Malattia di Alzheimer !

Bere Champagne Ostacola La Malattia di Alzheimer !

"George Sand ha scritto, “Lo champagne aiuta a meraviglia”, tuttavia, i ricercatori dell’Università di Reading hanno dimostrato gli effetti sorprendenti di champagne sulla memoria. Infatti, questa bevanda protegge contro la malattia di Alzheimer e mantiene le funzioni cognitive. Lo champagne permette quindi rallentare la perdita di memoria a causa dell’età ! Così immergiamoci insieme in un bagno di champagne, per il bene del nostro cervello :

Ogni francese consuma, in media, 3 bottiglie di champagne all’anno, ma quello che non sappiamo è che si tratta di un ottimo modo per rimanere in forma !

3 bicchieri di champagne a settimana, questo è il miracolo cura per non perdere la testa ! Infatti, questa bevanda contiene un numero di polifenoli che aiutano a regolare la memoria e per combattere efficacemente il loro declino è inerente con l’età !

Sai, tutti i benefici di vino rosso contro la degenerazione cognitiva, i medici sostengono un bicchiere di vino a tutti i pasti, e principalmente da uve Cabernet Sauvignon, ma i benefici di champagne non era ancora stato scientificamente studiato. Questo viene fatto studiando topi che sono stati innaffiato di champagne francese, e che non hanno perso la memoria, ma piuttosto il contrario. Gli animali si è venuto a trovare più facilmente nei meandri di un labirinto creato da zero dagli scienziati dopo aver bevuto un bicchiere di champagne. Naturalmente, l’esperienza è stata un po ‘ costoso, ma, dopo tutto quello che non dovremmo fare per non diventare gâteux !

Ciò che è interessante di questo studio è che lo champagne non solo aiuta a combattere il morbo di Alzheimer, ma permette anche una migliore concentrazione e si consiglia di preparare e rivedere per i suoi esami. Si tratta di un booster di memoria, ma attenzione, non deve cadere in intossicati, perché in caso contrario, i benefici sarebbero persi !

Possiamo immaginare una vita senza di champagne, come Napoleone ha detto “non posso vivere senza di champagne, in caso di vittoria, io lo meritano ; per la sconfitta, ne ho bisogno” !

Una tazza ogni due giorni, questo è un rimedio piacevole per la lotta contro la malattia di Alzheimer, non trovi ?

Alzheimerchampagne

Lascia un commento