Cellulite orbitale

Cellulite orbitale


Cellulite orbitale

La cellulite orbitale è un’infezione acuta dei tessuti immediatamente circostanti l’occhio, tra le palpebre, sopracciglia, e la guancia.

CAUSE: La cellulite orbitale è un’infezione pericolosa con complicanze potenzialmente gravi. I batteri derivanti da un’infezione del seno (spesso Haemophilus influenzae) di solito causano questa condizione nei bambini. I bambini fino all’età di 6-7 anni sembrano essere particolarmente suscettibili a queste infezioni. Tuttavia, il tasso di grave cellulite orbitale è sceso costantemente dall’introduzione del vaccino Hib (Haemophilus influenzae B).

I batteri Staphylococcus aureus, Streptococcus pneumoniae e streptococco beta-emolitico possono anche causare la cellulite orbitale. Altre cause includono orzaiolo, punture di insetto o una ferita recente alla palpebra. Le infezioni nei bambini potrebbero peggiorare molto rapidamente la malattia e portare alla cecità. Un immediato intervento medico è necessario.

SINTOMI: I più comuni sono:

  • Febbre, in genere sopra i 38 gradi;
  • Gonfiore doloroso delle palpebre superiori e inferiori;
  • Palpebra rossa o viola;
  • Dolore oculare, in particolare con il movimento;
  • Diminuzione della vista;
  • Occhi sporgenti;
  • Malessere generale;
  • Movimenti oculari dolorosi o difficili.

DIAGNOSI: I test comunemente includono:

  • CBC (emocromo completo);
  • Analisi del sangue;
  • Puntura lombare in bambini molto malati;
  • Raggi-X dei seni e dintorni;
  • Tomografia Computerizzata o Risonanza Magnetica Nucleare dei seni e orbite;
  • Analisi del drenaggio di occhio e naso;
  • Analisi della gola.

TERAPIA: Il paziente di solito ha bisogno di rimanere in ospedale. Il trattamento comprende un antibiotico somministrato endovena. La chirurgia può essere necessaria per drenare l’ascesso. Un’infezione può peggiorare molto rapidamente. Il paziente deve essere controllato attentamente ogni poche ore.

PROGNOSI: Con un tempestivo trattamento, si può guarire completamente. Possibili complicazioni possono essere:

  • Trombosi del seno cavernoso;
  • Perdita di udito;
  • Setticemia o infezioni del sangue;
  • Meningite;
  • Danni al sistema nervoso e perdita della vista.

Contattare un medico se sorgono i sintomi della cellulite orbitale o edema palpebrale, in particolare con la febbre.

PREVENZIONE: Ricevere il vaccino Hib impedirà la maggior parte delle infezioni da Haemophilus nei bambini. I bambini nella stessa famiglia che sono stati esposti a questo batterio possono ricevere gli antibiotici per evitare di ammalarsi. Una corretta rilevazione e trattamento precoce del seno o altre infezioni possono impedire la diffusione dell’infezioni agli occhi

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Lascia un commento