Che cosa è l’olio più sano per la cottura dei cibi?

Che cosa è l’olio più sano per la cottura dei cibi?

L’olio è uno dei prodotti più utilizzati in tutte le cucine del mondo. In quasi tutte le sue varietà, è utilizzato per la frittura e per agevolare la preparazione di varie ricette, in qualche misura, richiedono grasso per essere in grado di cucinare.

Quando acquistati sul mercato, è molto normale da notare che quasi tutti sono di origine vegetale. Ma… potrebbe Essere che questo significa che essi sono tutti sani?

Molte persone ritengono che sì, ma, in realtà, il fatto che egli viene da alcune verdure non significa che essi siano privi di composti dannosi per la salute.

Quello che è certo è che così come ci sono alcuni che possono portare grandi benefici per il corpo, ci sono anche altri che per la sua composizione chimica può essere dannoso se consumato in eccesso.

Come identificare gli oli sani?

Quando si va al mercato è molto facile confondersi quando si acquista l’olio, dato che di solito c’è un sacco di layout e di diverse marche. Il problema è che oltre il 70% sono quelli che si concentrano grandi quantità di acidi grassi saturi, considerato il meno sani.

Quando si prepara il cibo con l’olio viene trattato, è essenziale che tutti i consumatori sanno che i migliori sono quelli che sono composte in gran parte da acidi grassi monoinsaturi.

Contrariamente a quanto molti pensano, il grasso è una parte molto importante della dieta, perché il corpo ha bisogno per adempiere i loro doveri. Il fatto è che c’è da sapere scegliere di che sono maggiori dei benefici che esso fornisce al corpo e abbassare l’impatto negativo che si verifica.

Quindi… Qual è il miglior olio per la cottura? Ci sono alternative? Quali oli sono meglio evitare? Quindi stiamo andando a rispondere a tutte queste preoccupazioni, per scegliere meglio la prossima volta.

Vedi anche: che Cosa sono gli oli più sani

Olio di oliva, più sano

"Aceite' de oliva, el más saludable

Essenziale nella dieta mediterranea, l’olio d’oliva è considerato come il modo più sano di cucinare tutti i tipi di cibo.

Esso è composto da grassi monoinsaturi e gli acidi grassi polinsaturi che sarebbe molto utile per le funzioni importanti nel corpo, come è il caso del metabolismo e la circolazione.

Account con acidi grassi omega-9, in particolare l’acido oleico, che non interferisce con il metabolismo degli omega-3 come l’omega 6, contenuti nell’olio di girasole.

Si consiglia sempre di scegliere quello che è 100% extra vergine, che non è stato raffinato e conserva la maggior parte delle sue proprietà; tuttavia, vale la pena ricordare che può essere molto costoso.

Il tempo di cottura può essere utilizzato, a medie e alte temperature. Il suo sapore delicato si sposa bene in quasi tutti i tipi di piatti, anche se alcuni ritengono che potrebbe essere troppo forte per la preparazione di dolci.

Quali altri oli sono sani?

"Aceite' de girasol, otro tipo de aceite saludable

Per coloro alla ricerca di soluzioni alternative all’olio di oliva, sia per prezzo o per il gusto, ci sono altri monoinsaturi sano che può essere perfetto per tutti i tipi di diete. Tra questi si possono citare:

Olio di semi di girasole. Olio di arachidi. L’olio di colza o di semi di colza. L’olio di sesamo. L’olio di cocco. Olio di vinaccioli. Olio di semi di lino. Che cosa sono gli oli che sono meglio evitare?

"Margarinas' y otros aceites que es mejor evitar

Anche se i loro prezzi sono molto interessanti e che ad occhio nudo sono innocui, è meglio evitare di oli che contengono alti livelli di grassi saturi. Questo include quelli prodotti grassi per la cottura, lipidiche contenenti, idrogenati, come è il caso delle margarine.

Questo tipo di oli non sono solo più ricca di calorie, ma che, quando riscaldato, mostra un cambiamento nella loro struttura molecolare dimostrando molto dannosa per la salute.

Gli oli che dovrebbero essere evitati includono, tra gli altri:

L’olio di palma. Olio di semi di soia. Margarine. Olio di mais. Lardo.

Consigliamo di leggere: Cosa sono i grassi saturi e in quali alimenti si trovano?

Per tener conto di!

Essere consapevoli del fatto che non tutti gli oli sono buoni per la vostra salute, in quanto consumatori, è fondamentale per iniziare a prendere maggiormente in considerazione la qualità che il prezzo.

Anche se alcuni oli aiutare a risparmiare una notevole quantità di denaro, prima di acquistare è bene pensare se vale la pena rischiare la salute.

È vero che subito sembra non fare alcun tipo di danno al corpo; tuttavia, i pericoli che inizierà a notare con il passare degli anni e il deterioramento della salute. Attenzione!

Lascia un commento