Come distinguere tra stress, la depressione e l’ansia?

Come distinguere tra stress, la depressione e l’ansia?

Ogni volta che sentiamo queste tre parole più spesso. Il fatto è che nella giornata odierna sono i tre disturbi più comuni nelle persone. Lo Stress, la depressione e l’ansia possono verificarsi separatamente o insieme. Questo è il motivo per cui è di vitale importanza conoscere i sintomi di ciascuno di questi problemi, che, per fortuna, abbiamo una soluzione.

Quello che non ci riguardano sono lo stress, la depressione e l’ansia?

Secondo gli studi, queste tre modifiche direttamente la nostra percezione della vita. Influenzare il nostro cervello e il modo in cui ci relazioniamo con gli altri. Anche influenzare la nostra fiducia, l’entusiasmo e l’eccitazione in un compito o lavoro. Tra gli altri problemi non abbassare le nostre difese immunitarie.

Il loro attacco di depressione, di ansia e di stress, è il prefontral del cervello, che è a dire, in cui si sviluppa il più avanzato di pensare, di immaginare il futuro, sono valutate le strategie per risolvere i problemi e prendere decisioni. Inoltre, questo settore è strettamente legato al sistema limbico o cervello emotivo.

"trsite2

Stress: che cosa si dovrebbe sapere

Lo Stress è una parola che oggi è sulla bocca di tutti. Può verificarsi dopo qualsiasi situazione o pensiero e ci fa sentire ansiosi, arrabbiati o frustrati. I medici dicono che lo stress a livelli bassi è buona. Tuttavia, non è così, quando questi aumentano. Troppo stress predispone una persona a subire ogni sorta di malattie, sia fisiche che psicologiche.

Per esempio, lo stress può portare a bassi di zucchero nel sangue, tiroide iperattiva, attacco cardiaco, aumento della secrezione di bile o di colesterolo nelle arterie. Alcuni dei sintomi più comuni sono dolore addominale o mal di testa, difficoltà a deglutire o di digerire il cibo, vertigini, respiro rapido, insonnia, battito cardiaco irregolare, sudorazione, disturbi del sonno, stanchezza, stanchezza, mancanza di concentrazione, problemi di prestazioni sessuali e di incubi. In alcuni casi, lo stress si manifesta come fobie o disturbi psicologici.

"triste3

La ricerca, inoltre, sostengono che una dieta carente di vitamina B12 può portare a stress. La stessa cosa dire circa il consumo di alcune sostanze come alcol, nicotina o farmaci per la tiroide.

Depressione: che cosa si dovrebbe sapere

Questo problema potrebbe essere descritto come il fatto di essere triste, infelice, malinconico, giù, o miserabile. A volte ci sono ragioni per questo, a volte non. La maggior parte delle persone l’esperienza di depressione almeno una volta nella loro vita, quasi sempre in brevi periodi di tempo. La depressione clinica è un disturbo che viene mantenuta nel tempo e cambia l’umore. Si sente la rabbia o la frustrazione di nulla, e ho voglia di piangere apparire in qualsiasi momento.

La depressione è classificato in termini di gravità: lieve, moderata o grave. Uno psichiatra può determinare con una sessione o più, e raccomandare il trattamento corretto. I sintomi della depressione sono le più comuni: disturbi del sonno, sonno eccessivo, cambiamenti nell’appetito (da l’ansia di mangiare di tutto, fino a periodi, quando nulla può essere ingerito), aumento di peso o perdita di peso, mancanza di energia, stanchezza, l’odio di sé, sentimenti di inutilità, senso di colpa inappropriati, agitazione, irritabilità, irrequietezza, difficoltà di concentrazione, il ritiro dall’attività abituali, l’inattività, l’abbandono, la disperazione, pensieri di morte o suicidio.

"triste4

La bassa autostima è uno dei sintomi più comuni della depressione. Un altro sintomo è la mancanza di piacere nelle attività che di solito ci rendono felici (come trascorrere una giornata in famiglia o di attività sessuale). Per la depressione considerare la depressione, devono essere depositate cinque o più sintomi per due settimane consecutive. E atipici è la sofferenza di un terzo dei pazienti. Possiamo anche trovare la distimia, è un tipo di depressione lieve che dura due anni.

Fatti che causano la depressione: il lavoro e la nascita (molte donne soffrono della cosiddetta post-partum la depressione di avere un bambino), il ciclo mestruale (una settimana prima del periodo; i sintomi scompaiono quando vengono le mestruazioni) e stagionale (si verifica nei mesi freddi dell’inverno e l’autunno, ma quando arriva la primavera e l’estate; è a causa della mancanza di luce solare).

Ansia: cosa sapere

È una risposta emotiva ad uno stimolo o più, che può essere sia all’interno che al di fuori del paziente. Questo significa che vengono presentati dai pensieri, sentimenti, o gli eventi della vita in generale. Include il corpo, l’attivazione del sistema periferico e il motore e comporta un cambiamento di comportamento. L’ansia è legata alla sopravvivenza, come la paura, la rabbia, la felicità e la tristezza.

"trsite5

E ‘ stato confermato che, al fine di preservare l’integrità fisica di un attacco o minaccia, le persone di mettere in atto risposte rapide, adaptive ed efficace. Oggi si stima che oltre il 20% della popolazione soffre di un disturbo d’ansia, e molte persone non sanno ancora.

La spiegazione medica di questo problema è che l’agenzia ha messo in funzione il sistema adrenergico in una situazione di allerta, rilasciando segnali al sistema nervoso centrale. I sintomi di ansia sono: iperattività, tachicardia, sensazione di soffocamento, di perdita di controllo e la ragione, tremori degli arti, sudorazione eccessiva, nausea, insonnia, debolezza muscolare o rigidità, irrequietezza, motore, i pensieri negativi, ossessione, o problemi di comunicazione con gli altri.

Può causare ipoglicemia, o aritmia cardiaca, e può diventare un disturbo di panico. Il paziente pensa alla propria morte, o che qualcosa di brutto sta per accadere a lui. Si alza la pressione del sangue, ci sono palpitazioni, vampate di calore o pallore in viso, senso di oppressione al petto, aerofagia, perdita di peso o l’eccesso di cibo, amenorrea nelle donne, e la sensazione di secchezza in bocca e lacrimale.

Immagini per gentile concessione di Vic, Gisela Giardino, Joe Penna, Louis Crusoe, Michael Dorokhov, Orin Zebest

Lascia un commento