Come migliorare la circolazione nelle braccia e nelle gambe

Come migliorare la circolazione nelle braccia e nelle gambe

Se si tende ad avere mani e piedi freddi o una sensazione di formicolio continua nei diversi membri, pungendo come da aghi, intorpidimento, e anche crampi alle estremità, significa che la circolazione del sangue non vanno molto bene.

Questo significa che le cellule e i tessuti delle estremità non è sempre sufficiente flusso di sangue, e quindi anche di ossigeno e cibo. Anche il sangue trasporta i rifiuti e avanzi di tossine, in modo che possiamo avere un’idea dei problemi che può causare, se il problema è esteso nel tempo.

I sintomi di cattiva circolazione

Come abbiamo già accennato, sono gli arti con la bassa temperatura, l’sentito la puntura di aghi o un semplice formicolio agli arti, sono alcuni dei più noti sintomi, ma ci sono alcune elencati di seguito:

Intorpidimento delle braccia e delle gambe. I dolori e i crampi alle mani e ai piedi. Edema alle gambe. Difficoltà a guarire le ulcere dei piedi e delle mani. Fragili unghie delle mani e dei piedi. Perdita di sensibilità agli arti. Emicrania e mal di testa. Colore bluastro delle dita e le unghie. Insorgenza di vene varicose. Prurito alle braccia e alle gambe. Crampi alle gambe glutei e gambe. La mancanza di forza nelle mani e nei piedi. Difficoltà a camminare. Vertigini quando alzarsi. Possibili cause

Le cause di una cattiva circolazione possono essere diverse, nervo schiacciato, la contrazione muscolare da cattiva postura, l’infiammazione, l’esposizione a basse temperature e molti altri. La prima cosa di cui abbiamo bisogno è di andare dal medico per scoprire la causa, e da lì ci sono molte alternative naturali per porre rimedio.

A volte sono le nostre cattive abitudini, come l’abuso di alcol, l’eccesso di caffeina, assunzione di droghe o farmaci forte, la mancanza di igiene posturale, carenze nutrizionali o eccessivo stress, che può portare a cattiva circolazione del sangue nelle estremità.

Altre volte le cause possono essere complicazioni di salute che sono più gravi come un blocco nelle arterie periferiche, arteriosclerosi, malattia di Raynaud, malattia coronarica, aritmie cardiache, insufficienza renale, malattie polmonari, diabete, ipertensione o il blocco dei vasi sanguigni da coaguli di sangue.

Migliorare lo stile di vita

"Sonrisa

L’ideale in questo caso è quello di effettuare un trattamento combinato. Qualunque sia la diagnosi che il nostro medico e i farmaci che si prescrivono per curare il problema, alcuni cambiamenti nello stile di vita, una dieta sana e alcuni rimedi domestici aiuterà non solo alleviare i sintomi, ma anche, per la guarigione totale.

Fumare meno, non bere alcolici, come abitudine di camminare di più, andare in bicicletta, e di ginnastica per braccia e gambe, nuoto e attività in acqua, sono attività che sono molto buone. A 40 minuti di camminata, è accessibile per la maggior parte e porta incredibili miglioramenti. Si consiglia inoltre di indossare indumenti larghi, soprattutto per dormire, e di evitare le basse temperature.

Cibo naturale

Mangiare cibi ricchi di vitamina C è in grado di attivare la circolazione. Coloro che hanno un sacco di vitamina C sono gli agrumi come limone, arancia, kiwi, pompelmo e lime, oltre ad altri frutti come guava, pompelmo, fragole, frutti di bosco, o frutti di bosco rosso, anguria e melone. Essi sono anche ricchi di vitamina C (pomodori, spinaci, peperoni verdi e rossi, cavoletti di Bruxelles, e il prezzemolo.

L’anguria, i pomodori e le fragole anche fornire il Licopene, che attiva la circolazione del sangue. Un’altra vitamina indispensabile per una buona circolazione di vitamina E. si Può infatti trovare in alta concentrazione nelle verdure a foglia verde come gli spinaci o broccoli, anche nel lievito di birra o di germe di grano. Anche venire bene la frutta e verdura ricchi di potassio come le banane.

Un po ‘ di olio ricco di vitamina e e con un’alta percentuale di Omega-3, olio di sesamo, olio di noci, olio di palma, olio di mandorle, olio di oliva, sebbene anche in questo caso è consigliabile consumare i loro frutti, le olive, le mandorle, le noci, le nocciole, sesamo e semi di girasole. Consigliato anche per integrare la dieta con tuorli d’uovo, il pesce azzurro e le compresse di spirulina per migliorare la circolazione.

Sarebbe auspicabile evitare nella dieta alimenti ricchi di grassi saturi come il latte intero di prodotti, tra cui il burro, la panna, insaccati, dolci, come i trigliceridi e il colesterolo per aumentare notevolmente la viscosità del sangue e questo incide direttamente sulla circolazione. Anche l’assunzione di un eccesso di sale o di sodio, che assorbono l’acqua e anche influenzare la liquidità del sangue.

Molto utile supplemento proteolitici, che scendono in modo molto efficiente l’infiammazione. Potrebbe essere la bromelina in ananas, che può essere trovato in integratori di farmacia di ferdinando fortes, o serrazimes, che deriva dal fungo, e non l’ananas, ma ha effetti ancora più efficaci. prendere tra 3 e 5 al giorno lontano dai pasti.

Rimedi naturali

Oltre a una dieta naturale, a basso contenuto di grassi saturi e ricca di verdure, è un buon modo per aiutare il flusso di accompagnare con alcuni rimedi domestici che sono utili per attivare il flusso di sangue negli arti:

"Aloe

Applicare il succo di Aloe vera o Aloe vera fresco le parti interessate. Si dovrebbe anche mangiare tre cucchiai di questo succo di frutta, lontano dai pasti.

Applicare oli essenziali: diluire l’olio essenziale di lavanda in olio di mandorle o l’olio di cocco e massaggio gambe, piedi, braccia o delle mani.

Tisane a base di erbe: tè di achillea, zenzero, infuso di equiseto, vischio, passiflora, ginko biloba, il timo, la salvia o il rosmarino va molto bene per stimolare la circolazione. Decisione che avete a portata di mano, lasciate bollire 15 minuti a fuoco basso, poi lasciate riposare per altri 5, sforzo e prendere prima di ogni pasto.

Mangiare uno o due spicchi di aglio a stomaco vuoto, o basta aggiungere l’aglio, la nostra dieta quotidiana aiuterà anche sufficiente per attivare il flusso di sangue, per prevenire la formazione di placche e, quindi, prevenire l’arteriosclerosi.

Consumare un litro di acqua minerale a stomaco vuoto, prendendo il bicchiere di vetro, lentamente, contribuirà a rendere più fluida la circolazione, oltre a bere liquidi a sufficienza sani durante il giorno come un tè alle erbe, succhi di frutta fresca e verdura, latte e brodi vegetali.

Applicare impacchi di argilla nelle zone colpite, questo vi aiuterà non solo a migliorare la circolazione, ma anche di edemi e varici sono causati dalla loro causa.

Bagnarsi i piedi e le mani in acqua calda con un pizzico di pepe ogni notte è un vecchio rimedio che aiuta ad attivare la circolazione degli arti.

Bagni con la radice di zenzero per i piedi e le mani, che consiste nel mescolare un quarto di radice di zenzero tritato in due litri di acqua calda e poi introdurre i membri interessati.

Versare una tazza di menta fresca in un litro di acqua appena bollita, approfittare di tenerlo per 15 minuti con i piedi all’interno, e poi asciugare bene.Un cucchiaio di rosmarino con un altro di rue in mezzo litro di acqua e fate bollire per dieci minuti, una volta raffreddato da utilizzare per il lavaggio di mani e piedi.

Bagno con rosmarino, bacche di sambuco, equiseto, bardana e consolida maggiore. Aggiungere una manciata di queste erbe in abbondante acqua bollente, lasciate riposare per circa 30 minuti e filtrare fuori i solidi prima di aggiungerlo all’acqua del bagno. Prendere un bagno per 15 minuti e poi avvolgere in un asciugamano per altri dieci minuti.

Prendere un bagno di cipolle, bollente in 10 litri di acqua per un chilo di cipolla e aggiungere il brodo per la vasca da bagno con acqua calda, rimanendo nella stessa per una decina di minuti.

Tutti questi rimedi tradizionali fornirà un grande sollievo per i sintomi, allo stesso tempo, che attivano la circolazione di tutti i membri.

Lascia un commento