Come rilevare e superare una bassa autostima in 5 passi

Come rilevare e superare una bassa autostima in 5 passi

Quando siamo giovani, nessuno ci insegna come costruire un adeguato benessere emotivo.

Se siamo fortunati che la nostra famiglia ci offre l’atmosfera e pieno di bontà, è possibile che la nostra autostima è più o meno funzionali.

Ora, come si cresce, che la dimensione fragile e vulnerabile, si può godere di molti alti e bassi nella funzione di ognuna delle nostre esperienze.

L’azienda, che da sempre ci spiega che, per avere successo, essere speciale, valida in tutti gli aspetti, perfetta fisicamente, coraggiosa, e trionfante.

Tuttavia, le persone che abbiamo appena sviluppato un sostituto per la stima di sé, dove il controllo su noi stessi, sulla base di come gli altri ci trattano.

Se qualcuno rifiuta di me, è che io non sono degno di essere amato. Se io sono congedati del lavoro è che non servono per l’attività. Se i miei amici mi lasciano sul lato è che non mi meritano la fiducia di nessuno.

Non è adeguato. Non dobbiamo mai risultato in questi stati emotivi negativi.

Oggi nel nostro spazio vogliamo spiegare cosa sono i 5 indicatori più comuni di bassa autostima e di come siamo in grado di affrontare.

Come rilevare una bassa autostima in 5 passi

Stima di sé non è, a tutti, “a credere che lei è la persona migliore del mondo” e, ancora meno, di vedere voi stessi come il “peggiore”. Il primo è un riflesso di un qualcosa di orgoglio cieco, e il secondo è il chiaro esempio di un basso livello di autostima.

Si consiglia di leggere anche “l’incredibile potenza dell’emisfero destro“

Dovremmo imparare dalla prima infanzia a credere in noi stessi e nelle nostre capacità.

Il problema inizia quando ci concentriamo sul bisogno di altre che ci sia o non ci sono validi per fare qualcosa, o se non siamo degni di essere amati.

Si tratta di una fonte di terribile sofferenza che si dovrebbe evitare. Vediamo ora quali sono queste le chiavi che ci dirà se la nostra autostima è forte o meno.

"manos-alcanzando-mariposa

1. Ho paura di essere sbagliato

Dei bambini cerchiamo l’appoggio dei nostri genitori e gli insegnanti a fare qualcosa. Se ho sbagliato, almeno, sarà adulto per aiutare me.

Ora, veniamo all’età adulta e abbiamo ancora il timore di errore, errore, errore, e pensiamo, inoltre, che non siamo sufficientemente addestrato per fare questo questo e l’altro.

Come affrontare questa paura

Una bassa autostima si riflette, prima di tutto, che l’accumulo sproporzionato paure. La prima cosa che si dovrebbe prendere in giù è la paura di sbagliare.

Gli errori non sono male, ci permettono di ottenere un apprendimento su come fare meglio le cose. Non dobbiamo etichettatura come imbarazzante solo perché abbiamo sbagliato, perché non c’è di peggio giudice di te stesso.

2. Irritabilità

Cattivo umore, apatia, sempre essere irritato da ogni cosa che accade o non accade è, spesso, un riflesso di una bassa autostima e depressione.

Sono questi i momenti in cui abbiamo la sensazione di avere perso il controllo di tutto quello che ci circonda. Dal momento che non abbiamo illusioni, e questo è qualcosa di veramente pericoloso. Come affrontare questa situazione Stabilisce le priorità, dove il primo obiettivo è quello di aiutarvi a te. Il cambiamento di abitudini e amicizie, praticare nuove attività e gli hobby. Spegnere il rumore della mente negatività, vi renderà il risveglio di nuovi sogni.

"mujer-con-tormenta-en-la-cabeza

3. Desiderio di piacere

Nel nostro spazio abbiamo parlato in diverse occasioni del rischio rappresentato dal costante bisogno di piacere a tutti, per favore, ogni persona intorno a noi.

Portato all’estremo, riflette una bassa autostima. Nonostante il fatto che non c’è nulla di sbagliato ad avere il benvenuto straniero, una volta tanto, il problema si presenta quando abbiamo bisogno di il piacere esterno in ogni momento per “sentirsi bene”. Come far fronte con il desiderio di piacere

Provare a eseguire attività individualmente, senza il bisogno di spiegare niente a nessuno. Godere i vostri momenti di solitudine e impara, soprattutto, di essere assertivo, per dire “no” quando qualcuno chiede qualcosa e non voglio farlo.

È necessario che la gestione di questa eccessiva dipendenza verso gli altri.

Leggi anche “la curva più bella di una donna è il suo sorriso“

4. Caricare il “peso del mondo”: senso di colpa

Ci sono momenti in cui ogni cosa che succede attorno a noi sembra essere colpa nostra. Quando nostro figlio va male a cole, abbiamo pensato che, forse, noi non aiutare troppo.

Quando i nostri genitori ammalati, diciamo a noi stessi che abbiamo curato un po ‘ di più. Quando qualcuno critica di noi, o rifiuta di noi, diamo la colpa a noi stessi. Come gestire il senso di colpa

Siamo consapevoli che il nostro ruolo non è quello di “portare il peso del mondo”. Non tutto ciò che è la nostra responsabilità e non siamo obbligati a dare aria a tutto ciò che respira.

Togliersi i pesi, cercare di riposare mente e corpo e apprezzare le cose più semplici, più libera. Cercare momenti per se stessi e smettere di autoevaluarte.

"mujer' fortaleciendo su autoestima

5. La mancanza di illusioni

Non importa che ci hanno 8 o 80 anni. Le persone hanno sempre qualche progetto, qualche ambizione, e innumerevoli illusioni che danno luce e colore alla nostra vita.

Se si percepisce che, ogni giorno,si sveglia la mattina senza scopo o di sogni e basta lasciarsi andare solo da ciò che gli altri decidono, quindi la tua autostima ha bisogno di essere guarita. Hanno partecipato.

Si consiglia di leggere anche “a volte ho la sensazione che tutto andrà a posto“

Come affrontare la mancanza di illusioni

Le illusioni sono spento molte volte perché cadiamo nella rigidità di routine, perché non c’è nessun stimoli esterni, e perché, all’interno, non ci sentiamo bene a tutti.

Alla ricerca di nuove passioni. Iscriviti a un corso, i cambiamenti di scenari e, soprattutto, di persone. Fare nuove amicizie a volte è la migliore medicina per il cuore.

Lascia un commento