Consigli per aumentare l’autostima nei vostri figli

Consigli per aumentare l’autostima nei vostri figli

L’infanzia, l’adolescenza e la giovinezza sono le fasi di sviluppo e di cambiamenti che, spesso, i bambini sono molto vulnerabili alla pressione esercitata dall’ambiente su di loro, il che incide negativamente sulla loro autostima.

In questo articolo forniamo alcuni consigli che possono aiutare a gestire questi sentimenti di sottovalutazione in modo che possano diventare emotivamente intelligente e forte.

1. La consapevolezza

Molte volte non siamo consapevoli che anche noi contribuire, in qualche misura, di mettere troppo in evidenza alcuni dei dettagli che la mancanza di autostima ricorrenti dei nostri figli, senza rendersi conto che per loro è molto difficile da superare.

Aiutarli a riconoscere che essi stanno facendo errori nella percezione di se stessi e fare in modo che la comprensione e il paziente. Evitare di farlo solo nel momento in cui sta accadendo per essere in grado di parlare con serenità.

La chiave è che essi stessi imparare a scoprire quando e perché succede.

Consigliamo di leggere: 4 aspetti di “non” fare di te una cattiva madre

"Valores-en-los-hijos

2. Cosa c’è sotto

Al di sotto di la mancanza di stima di sé nasconde un bisogno di essere quello che non è. È importante distinguere tra le cose che può e deve cambiare, così come i problemi di personalità, di cui non sono andando essere in grado di modificare, come gli aspetti fisici, la famiglia, la scuola, ecc

Tutto ciò che i nostri figli possono cambiare, dobbiamo presentare come sfide, senza esercitare alcuna pressione supplementare su di loro. In contrasto, si deve presumere che essi non possono cambiare e imparare a convivere con essa.

3. L’influenza di amici

Gli amici dei nostri bambini sono spesso in grado di influenzare molto la loro autostima, perché sono riferimenti importanti per loro. Il più comune è che essi evidenziare le cose negative, in modo che vi proponiamo un gioco che può essere eseguita da un gruppo di amici, modalità di terapia facile e veloce.

Ognuno di loro deve dire cosa vi piace di meno su se stesso a voce alta e il campionato. In secondo luogo, tutti dicono ciò che piace di più a ciascuno di essi, sia per problemi fisici e psicologici.

Questo gioco ha uno scopo costruttivo, poiché favorisce coloro che partecipano ad essere onesti con se stessi e gli altri. Inoltre, spesso i bambini sono sorpresi di apprendere tutto ciò che i loro amici li ammiro.

"Amigos

4. Imparare e migliorare

Quindi, è importante per i nostri figli ad essere emotivamente forte è quello di incoraggiare loro di imparare in senso più ampio. Imparare per la vita, per essere persone che sono autosufficienti e capaci, in grado di imitare l’esempio di altre persone.

Per soltarles, in breve, che si può essere sbagliato, dal momento che nella maggior parte dei casi, la loro mancanza di autostima è a causa della nostra insicurezza, che noi cerchiamo di trasmettere a loro ogni volta che sono impedito di prendere il rischio di agire per se stessi.

5. Soltarles per tornare

Dal momento in cui si effettua la decisione di dare loro una maggiore libertà di assumere i rischi di prendere le proprie decisioni, vedremo come si rivolgono a noi per chiedere consigli.

Dal momento che non saremo così in alto, in modo che essi saranno costretti a fare i passi in qualsiasi direzione.

Se colpiti, avranno la gioia e la soddisfazione di aver ottenuto un risultato di per sé. Se sono sbagliate, si può incolpare nessuno, ma se stessi per l’errore, e imparare da esso.

"autoestima1

Le essenze floreali per la fiducia

In medicina naturale si può trovare un ottimo supporto per questo tipo di apprendimento: i fiori di Bach. Queste essenze dei fiori ci aiutano ad affrontare alcuni dei problemi emotivi, tra cui la mancanza di fiducia, di modo completamente naturale.

Non creano dipendenza o effetti collaterali o controindicazioni, per cui può essere assunto in qualsiasi età durante il periodo di bisogno.

I fiori più adatti per questi casi sono i seguenti:

Larice: È il fiore più importante per coloro che non hanno fiducia in se stessi, come hanno sempre aspettare il fallimento. La centaurea: Per le persone con una personalità debole e remissiva che ha sempre voglia di piacere agli altri. Cerato: Per coloro che hanno sempre dubitare di tutto, e di chiedere un consiglio. Cicoria: Quando la mancanza di fiducia è dovuto alla sensazione di non essere amato, che porta a un bisogno di attaccamento e di possesso eccessivo. Pino: Per le persone che hanno sempre rimpianti, che impedisce di andare avanti con sicurezza. Star of Bethlehem: Quando l’insicurezza è dovuta a un trauma del passato.

Vedi anche: Consigli per rafforzare la fiducia in se stessi

Lascia un commento