I bambini nati con parto cesareo ottenere un “bagno” di batteri vaginali

I bambini nati con parto cesareo ottenere un “bagno” di batteri vaginali

Una delle principali differenze tra il parto vaginale e taglio cesareo è il microbioma che il neonato acquisire. Mentre nel primo caso il bambino entra in contatto con la flora batterica della vagina di sua madre, i secondi sono privi di questo e nel microbioma sono predominanti i batteri della pelle.

Tenendo conto che i microrganismi che ottenere i bambini attraverso un parto vaginale contribuire a rafforzare il vostro sistema digestivo, metabolico e immunitario, i ricercatori hanno messo in dubbio che i bambini che sono nati tramite la sezione c di avere un qualche tipo di svantaggio.

Per saperne di più e trovare un metodo che può arricchire i loro batteri anche se il parto avviene attraverso un intervento chirurgico, un team di ricerca americano, ha creato una tecnica che consiste nell’incubazione di garza sterile nella vagina di diverse mamme in procinto di partorire. L’obiettivo è stato chiaro con loro per i bambini nei due minuti dopo la sua nascita da c-sezione, in modo da trasferire i microrganismi della materna.

La ricerca…

"La' investigación…

Per determinare se l’applicazione di flora vaginale ha effetti positivi sui bambini nati con parto cesareo, il gruppo di ricercatori hanno analizzato i campioni di 18 bambini: 7 nati da parto vaginale e 11 attraverso un intervento chirurgico, di cui 4 sono stati trattati con questo nuovo metodo.

Dopo un mese di follow-up, è stato trovato che i bambini nati da parto, addominale e bagnata batteri che sua madre aveva un microbioma con determinate caratteristiche sono più simili a quelli nati da parto vaginale, rispetto a quelli che non ricevono l’applicazione di questi alla nascita. Sì, il trasferimento di microbi non è completa.

Jose Clemente, un professore di Scuola Icahn di Medicina presso l’ospedale Mount Sinai di New York e co-autore dello studio, spiega che “prima di essere nati, i bambini sviluppano in un ambiente privo di batteri. È durante il passaggio attraverso il tratto vaginale quando ricevono una vasca di loro.“

Aggiunge anche che questo metodo è importante perché “essere nato da c-sezione e di non essere esposti a germi vaginale, il bambino acquisisce un microbioma è molto diverso da quelli nati per via vaginale”

Sia lui che molti altri scienziati concordano sul fatto che la flora batterica della donna non solo aiuta a evitare l’attacco di patogeni dannosi, ma anche, essere trasferiti nella consegna, svolge un ruolo di protezione del vostro bambino.

In questo senso, si distingue il microbiota vaginale come il primo inoculo batterico che riceve il bambino a passare attraverso il canale del parto, che, secondo le ipotesi, è essenziale per lo sviluppo di un forte sistema immunitario.

Vuoi saperne di più? Lee: Quali sono le cause di irritazione vaginale e come trattare naturalmente

Studio preliminare…

"Estudio' preliminar

Tenendo conto che il costo di questo metodo è minima, si ritiene che in futuro potrebbe venuto per essere utilizzato nel modo consueto. Tuttavia, gli scienziati, è chiaro che per ora i risultati sono parte di un’indagine preliminare, in quanto richiedono più ricerca e di analisi per determinare i benefici per il bambino di essere sottoposto a questo restauro del microbioma.

“Questo è uno studio pilota per determinare se un metodo è sicuro e fattibile, che è proprio quello che abbiamo dimostrato in questo articolo,” le note di Clemente.

La percentuale di taglio cesareo le nascite sono in aumento

"Cesárea

L’Organizzazione Mondiale della Sanità sostiene che solo tra il 10% e il 15% delle nascite richiedono questo intervento chirurgico, sia per proteggere la vita della madre o del bambino.

Tuttavia, nel 2013, in Spagna, pari al 27,3% delle nascite, mentre in altri paesi la percentuale è ancora più alta. La Colombia ha registrato un 43,4 per cento, in Messico, fino a 46,2%, e il Brasile ha registrato il più alto tasso di, con il 55,6 per cento.

Che cosa di più fiamma l’attenzione in questi casi è che, come è aumentato il parto cesareo è aumentato anche il tasso di disturbi del sistema immunitario come l’asma, artrite giovanile e varie infiammazioni intestinali.

Nonostante il fatto che molti di questi problemi hanno la loro origine nei cambiamenti nella dieta o l’uso di antibiotici, non esclude la possibilità di un rapporto con alterazioni del microbioma, come il più vecchio dei casi sono presentati tra coloro che sono nati via c-sezione.

Vedi anche: Come è possibile recuperare più velocemente dopo il parto?

Tuttavia, tranne che in alcuni studi con roditori, non è ancora stabilito che cosa è il rapporto tra la forma della nascita, i batteri e le malattie che finiscono sofferenza.

Lascia un commento