Il 62% Dei Pensionati Ritengono Che il Loro Potere d’acquisto È Diminuito In Un Anno !

Il 62% Dei Pensionati Ritengono Che il Loro Potere d’acquisto È Diminuito In Un Anno !

"Seniorin' hat Schwierigkeiten den Laptop zu lesenLeggendo il sondaggio CSA per la Cofidis, vediamo che il 25% degli anziani pensano di avere il basso potere d’acquisto, il 57% di 65 anni e più credo che il loro potere d’acquisto diminuirà nei prossimi dodici mesi, e soprattutto che il 62% dei pensionati ritengono che il loro potere di acquisto è diminuita drasticamente in un anno! Per vivere comodamente, pensionati, avrebbe bisogno di 419€ in più ogni mese. Chi l’ha detto che i pensionati sono stati dei ricchi ?

Il potere d’acquisto è in realtà una cifra globale di metterlo accanto all’inflazione, il reddito dei pensionati: proventi da investimenti di costo previdenziale delle prestazioni di meno contributi e imposte. È, dunque, quello che rimane a bollire la pentola.

La sensazione di perdita di potere d’acquisto è importante, perché determina il consumo futuro. La sensazione di perdita di potere d’acquisto equivalente a minor consumo. È così evidente economicamente. E se gli anziani limitare i loro acquisti, alcuni settori economici sono preoccupato.

È importante sapere che il 51% dei francesi pensa che il loro potere d’acquisto è diminuito di quest’anno, e questa cifra aumenta dell ‘ 11% quando si esegue una query solo i pensionati! Pensionati paupérisent, o almeno questo è quello che pensano…

E questo è abbastanza normale, perché il dramma non è solo una sensazione che il potere d’acquisto diminuisce, è una realtà. Come volete che il vostro potere d’acquisto aumenta con il congelamento delle pensioni dal 2013, un congelamento delle pensioni integrative, un aumento del CSG, la tassazione delle famiglie, la soppressione della metà delle vedove…

È lontano dall’immagine di pensionati, persone privilegiate che passano il loro tempo in ristoranti più stravaganti o sulle navi da crociera, con il 33% dei cittadini più anziani sono trovati almeno una volta all’anno, il 59% dei pensionati deve tirare su i loro risparmi per completare la loro fine del mese. Per vivere bene, c’è una mancanza di 5000€ all’anno per i pensionati. Questa non è una di paglia, e non è con il gel in un prevedibile pensione nel 2015 che la nostra situazione migliorerà…

Ascoltiamo attentamente gli annunci fatti dal governo e ci auguriamo che le tasse dei pensionati comporta una diminuzione, ma senza una massiccia rivalutazione delle pensioni, il nostro potere di acquisto diminuisce.

Domanda: il Signor Valls sarà lui a rivelare il premio di 40€ nel 2015 ?

il potere d’acquisto di pensionati

Lascia un commento