Il parere Del Medico : Il Piede.

Il parere Del Medico : Il Piede.

“Il mio piede destro è geloso del mio piede sinistro. Quando l’uno davanti, l’altro vuole superare. E io, come un cretino, io a piedi !” Raymond Devos, non era sbagliato. È certo che il piede può essere oggetto di numerose affezioni in un contesto di pratiche sportive, a causa della complessità anatomica. C’è il suo livello, la struttura delle ossa e delle articolazioni importanti, ma anche di muscoli e tendini.

Il supporto arco di un piede normale si verifica in tre punti : la base del mignolo del piede, alluce e il tallone. Questi diversi elementi possono essere sede di lesioni di gravità variabile, tra cui la diagnosi clinica è a volte difficile. L’architettura del piede permette di adattamento ai movimenti complessi, garantendo la stabilità, l’elasticità nel corso di questo sport. Questi elementi anatomici possono essere raggiunti da una lesione o degenerative (usura e lacerazione di un tendine, artrosi della articolazione, ecc.) o da una lesione traumatica.

È indispensabile indossare una diagnosi precoce per non paralizzare l’attività così a lungo e garantire il miglior trattamento. Il senior forma è spesso un appassionato di sport, per mantenere la sua condizione fisica e mantenere una vita relazionale dopo il ritiro dall’attività professionale. Questa attività, medico raccomandato, deve naturalmente essere adattato allo stato di salute e per tener conto di condizioni mediche che potrebbero essere portatori. È necessario, pertanto, per chiedere il suo medico circa la fondatezza di tali attività prima di intraprenderla.

Il medico, prima di tutto, a un esame approfondito nella ricerca di un punto dolente, gonfiore, un ematoma, una lassità (lassità) del legamento, una condizione statica utilizzando un semplice (podoscopio), che verrà visualizzato anomalie dell’impronta del piede.

Sarà chiesto, se necessario, in base ai risultati del suo studio clinico, esami complementari, che vanno dal semplice raggi x, ecografia (più concentrata sullo studio dei tendini) o in una recensione scanographique o la RM è molto utile per chiarire la lesione dell’osso non è visibile, legamenti o cartilagine sospetti.

Una volta che la diagnosi è fatta, il trattamento sarà basato sul tipo di lesione osservata. Sarà essenzialmente medica, basata su rest, un farmaco terapeutico, e, eventualmente, cure di fisioterapia o di fisioterapia. A volte, sarà necessario ricorrere a un intervento di chirurgia ortopedica (Achille rottura del tendine per esempio).

Trattamento preventivo è essenziale in queste condizioni del piede. È necessario correggere i disturbi di supporto con realizzazione di ortesi o di tacco da un podologo qualificato ed eseguirà un esame approfondito prima del completamento di questi plantari (apparecchi correttivi)

Le scarpe devono essere adatte alla pratica dello sport è fatto, sempre confortevoli, con suola di ” ammortizzazione “.

Non deve , naturalmente, dimenticare su di loro dopo lo sforzo, il locale cura nel trattare immediatamente con qualche ” lampadina “, non trascurando la scoperta di una piccola micosi (fungo parassita della pelle), promosso dal sudore, un durillon, una ferita cutanea superficiale o un ematoma sotto l’unghia (spesso a livello dell’alluce nella walker). Tutte queste cure, se non può essere fatta personalmente, sarà affidata ad una pedicure medica. Questo evitando spesso il passaggio alla cronicità o gravità del danno che potrebbe vietare lo sport per molte settimane.

E non dimenticare che “anche in un cul-de-jatte può prendere il suo piede !” le parole di Pierre Doris

piede

Lascia un commento