Insonnia, 6 trucchi per combatterla

Insonnia, 6 trucchi per combatterla

Quali trucchi impensabili per combattere l’insonnia? Scopriamoli insieme  a Lisa Artis,  portavoce della “The Sleep Council” inglese. Alcuni consigli possono sembrare davvero strani ma sembrano aver avuto effetti positivi nel tempo.

uomo con insonnia

1. Panino con con banana ed insalata

Quando non si riesce a prendere sonno e si pensa ad un eventuale spuntino notturno, va sottolineato, difficilmente si pensa di unire del pane con insalata, banana e marmite, una particolare crema spalmabile a base di  estratto di lievito ottenuto dal processo di produzione della birra tipicamente inglese e neozelandese. Eppure l’unione di questi tre alimenti, grazie ai propri nutrienti, sembra essere in grado di favorire la ripresa del sonno.

2. Parlare positivamente con se stessi

Talvolta sono l’ansia ed il troppo pensare ad essere alla base del non dormire. Essa si può combattere con il parlare con se stessi, secondo l’esperta. A patto, ovviamente che si cerchi di palare in positivo, ed essere propositivi di situazioni allegre e felici. Basta anche l’immaginare di poter ottenere ciò che si desidera con tanta veemenza.

3. Fare esercizio fisico

Fare esercizio fisico è sempre stato un rimedio ottimale per favorire la salute generale della persona ed il suo rapporto sonno-veglia. Se si sperimentano problemi a dormire comunque, si può tentare di “spingere” un po’ di più sulle attività cardio. Ma non in tarda serata.

4. Mangiare verdure e fibre

Problemi a dormire? Mangiare fibre e verdure a cena aiuta, secondo la nutrizionista Alison Cullen, l’organismo a funzionare meglio e disintossicarsi e contemporaneamente assicurare sonno profondo. Meglio evitare zuccheri processati e cibi grassi che potrebbero portare a problemi di digestione e quindi ad insonnia.

5. Piccoli riposini pomeridiani

Il riposino pomeridiano non porta per forza di cose ad una scarsa dormita notturna, soprattutto se eseguito prima di un grande sforzo o dell’attività fisica: al contrario aiuta a raccogliere energie ed a portare la persona in uno stato di salute ottimale al momento di dormire, evitando l’insonnia da stanchezza.

6. Niente alcol

Evitare bevande alcoliche prima di andare a dormire può essere di disturbo alle fasi del sonno profonde e riposanti: meglio astenersi e consumare una tisana.

Lascia un commento