La Comunità Di Vecchi Uomini Gay.

La Comunità Di Vecchi Uomini Gay.

"'Soggiorno senior gay in forma ! È importante sapere che 2 milioni di anziani gay che fanno parte della comunità di anziani gay francese, il 9% del totale della popolazione di anziani ! Eppure, nessuno ne parla ? Naturalmente è più facile essere omosessuali nel 2013 che nel 1960, l’azienda si è evoluta, ma alcuni rimangono prigionieri dei loro pregiudizi, omofobo e rappresentazioni mentali sopraffatti. Che è il motivo per cui, abbiamo deciso di lanciare la comunità di vecchi uomini gay al fine di promuovere e facilitare l’incontro! In caso contrario vi consigliamo di cliccare su questo :

Torniamo al periodo dell’antica Grecia, in cui l’omosessualità non era considerato come un difetto ma come una saggezza di corpo e mente ! Inoltre, scriveva Marcel Proust in ” Sodoma e Gomorra “c’erano anomali quando l’omosessualità era la norma”.

Ma non dobbiamo dimenticare che l’omosessualità era considerata un reato, non è così lungo. Quest’anno, in 88 paesi condannare anche l’omosessualità !

Se ci buttiamo un po ‘ indietro nella storia, e la storia recente che abbiamo vissuto, l’omosessuale causa è stato un lungo tempo prima che vengano visualizzati sul fronte del palco. Nel 1960, l’omosessualità è considerata una piaga sociale . Inoltre, nel 1968, la Francia ha adottato una risoluzione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che associa l’omosessualità una malattia mentale ! Fu solo nel 1981, il 4 agosto, simbolicamente, l’anniversario della data di abrogazione dei privilegi, che la legge n°81-736 metterà fine agli insulti in pubblico e indecente agavés dall’omosessualità ! Quello stesso anno, i gay non potranno più essere individuati dalle Informazioni di carattere Generale. E fu solo nel 1990 che l’OMS non considera più l’omosessualità una malattia mentale.

Senior uomini gay ricordo molto bene di questi traguardi, questi momenti del 1980, in cui la visione sull’amore tra due persone dello stesso sesso è cambiato. Ma ricordate come scritto Hochengem “può essere che, per essere omosessuale anche oggi: sapere che c’è destinata a essere un genocidio per il quale compensazione zero non è previsto”

Ma i codici e la semantica sono cambiate: abbiamo spostato i termini del PD, fag, pedale omosessuali, poi, gay, bisessuali, gay e…questo è meglio, è più respirabile, ma diamine, il percorso è stato lungo e difficile, in modo che la società si degna di accettare i gay come parte di essa e la loro integrazione nella vita della città. Di combattimento, peccato per alcuni, il conflitto, che il rilascio di parte delle famiglie. Sì senior e gay è facile ora, però, dipende da dove vivi…il vecchio homo del villaggio, questo non è un problema banale. Ricorda i romanzi di Jean Genet o Pasolini che puzzava di zolfo, non è così a lungo, in quanto hanno affrontato l’ultimo tabù dell’epoca: il sesso tra due persone dello stesso sesso. Ma il sesso, il consenso, il piacere e non subito.

Gay anziani sono stati politicamente scorretto, anatema e, forse, la letteratura ha aiutato ad aprire i miei occhi la realtà che non è triste, che fa parte di noi, di chi siamo.

Quello che turba, ciò che ha sorpreso è il modo di vita degli omosessuali è basato, in parte, ma sarebbe davvero riduttivo ridurre a questo, le nozioni di piacere e di godimento. Essere omosessuali è quello di avere spesso l’etica del singolo !

Quante storie abbiamo sentito parlare di uomini gay che si sono sposati, senza volerlo, che hanno nascosto le loro preferenze sessuali per essere nella norma. Ma a quello standard, si parla del fatto ?

Invecchiamento gay, per essere un anziano gay è un viaggio di una vita, basato sulla difficoltà, gioie e piaceri. Vecchi gay che hanno vissuto attraverso la crisi: sembra condiscendente, l’AIDS, lo stalking. Nessuno può contestare nel 2013 il suo orientamento sessuale, ma che è stato nel 1960, 1970 e anche nel 1980 ?

Anche nel 2013, non è sempre facile essere un anziano o un omosessuale, o un anziano lesbiche: in modo da cercare di trovare una casa di riposo che accetta coppie dello stesso sesso ? Per provare ad avvicinare la vita sessuale degli anziani e, in extenso, la vita sessuale di gay anziani e si vedrà! E ancora, gli anziani hanno il desiderio come qualsiasi altro ! Questa nozione di desiderio di una certa età non è conforme agli occhi di alcuni.

Il problema è che su Internet, siti per senior omosessuali sono chiamate alla lussuria, e spesso alla perversione. Possiamo solo parlare di raw sesso, incontri di prezzo, e soffia per la sera. Come se gli uomini gay non ha voglia di stabilità, di dolcezza, di tenerezza, di comprensione, e che tutti sono ossessionati e perversa !

Che è il motivo per cui si vuole essere un blog, in quanto vi è una tendenza a chiamare gay-friendly, amico gay senior, piuttosto ! Tutti i membri della comunità di vecchi uomini gay, quelli che non pensano di sesso, ma che sono aperti, curiosi e per chi vuole riflettere sulla questione gay, senza tabù, senza fare proselitismo, ma, soprattutto, senza vergogna.

Come la bandiera arcobaleno, vogliamo mettere in prospettiva il 8 colori, e se ci sono parafrasando, questa comunità di vecchi uomini gay potrebbe avere come suo emblema:

–di rosso, perché essendo senior gay è essere vivi,

-l’arancione, perché senior gay è a riconciliarsi con se stessi,

-giallo, perché essendo senior gay è essere stupito dal sole,

-verde, perché essendo senior gay di avere problemi ambientali,

-il turchese, perché senior gay, questo è l’amore, l’arte in tutte le sue forme,

-indaco, perché essendo senior gay, è questo desiderio di armonia e completezza,

-viola, perché essendo senior gay, è essere coscienti di formazione di una comunità,

infine la rosa, perché senior gay è anche l’amore e il sesso !

Per finire meditiamo su questa frase di André Gide “per Sapere come arrivare free è nulla ; l’ardua cosa è sapere come essere libero “ Questo sarà il motto della comunità di anziani gay ! Così ci aiutano e ci trovi molti a discutere, coinvolgere e condividere…

senior gay

Lascia un commento