La noce di cocco: come usare l’acqua, preparare il latte di cottura e la polpa

La noce di cocco: come usare l’acqua, preparare il latte di cottura e la polpa

Lo sapevate che siamo in grado di utilizzare la noce di cocco nella sua interezza? Siamo in grado di bebernos sue acque ricche di sali minerali, mangiare la carne, o preparare il latte vegetale e uso la pasta per i dolci, e anche approfittare di shell per il barbecue.

Scopri in questo articolo come utilizzare e consumare cocco e gustare questo delizioso cibo e medicinali.

L’acqua di cocco

La prima cosa che farò quando abbiamo una noce di cocco in mano è di osservare i tre marchi di turno si hanno in un lato.

Se prendiamo un coltello e spremere a ogni uno di loro, si vede che c’è solo un più morbido, che siamo in grado di premere più forte di forare la noce di cocco. Possiamo anche usare un cavatappi.

Ribaltare il cocco in una ciotola a cui, da quel buco,lasciare che l’acqua che si trova all’interno. E ‘ delizioso e medicinali, ed è pronto da bere.

Questa bevanda è come l’acqua di un arricchito, in quanto contiene una grande quantità di sali minerali come calcio, magnesio e fosforo.

Inoltre, è molto basso contenuto di grassi. Si può prendere chiunque, ma gli atleti sono diventati fan di questa bevanda.

"agua' de coco

Aprire la noce di cocco

Per aprire la noce di cocco è bisogno di un martello o un oggetto contundente simili e un po ‘ di forza e di abilità.

Quello che ci cattura con la forza e senza il supporto di tabella, e io inizierò a colpire (battuto) dal centro, girando fino a quando vediamo dove va cracking. Una volta rotto sarà più facile colpire lui e aprirlo.

Per rendere più facile per rimuovere la carne siamo in grado di tagliare le due metà anche con lo stesso martello.

Per rimuovere la polpa, che cosa faremo con un coltello, spostando la punta tra la carne e la shell e facendo un po ‘ di leva. Dobbiamo essere vigili che non siamo a scivolare il coltello.

Latte di cocco fatti in casa

La polpa di questo frutto è delizioso e molte persone piace mangiare direttamente, con il piacere di essere il consumo di un cibo fresco e molto sano. Tuttavia, con la polpa di una noce di cocco si possono fare più di un litro di latte di cocco.

Per fare questo ci introdurrà i pezzi di polpa in un frullatore con un litro o un litro e mezzo di acqua, a seconda se si desidera un drink più corposo o leggero. L’acqua dovrebbe essere abbastanza caldo per essere in grado di estrarre gli oli migliori.

Battere la pasta per un minuto. Lasciate riposare per dieci minuti e ritorno per il mash.

Il bere il restante il colaremos e si ottiene un latte vegetale cremoso, morbido e delizioso che è ottimo come alternativa al latte di mucca e di altri vegetali a base di bevande.

"leche' de coco

Cosa fare con la polpa che rimane?

Non siamo in grado di sprecare tutta la noce di cocco che ci hanno lasciato, e che contiene una grande quantità di fibra. Possiamo aggiungere succhi di frutta e frullati, o anche per sughi per la pasta o il riso.

Si può utilizzare anche come farina, per preparare dolci e biscotti, combinandola con le farine del comune di ricette.

Infine, si possono preparare deliziose noci, mescolando la polpa di cocco con le uova e lo zucchero fino ad ottenere un impasto che si può utilizzare per preparare delle piccole palline, che faremo cuocere per 15 minuti a 170°.

Per la pelle

Non perdete anche la pelle, perché abbiamo due proposte ecologiche:

Se si taglia il guscio solo la metà, le due parti servirà come originale vasi per le piante. Questi contenitori possono servire per organizzare molti oggetti in un modo diverso. Il guscio di noce di cocco è ottimo anche per la masterizzazione, nel barbecue, che fa un sacco di chiamate e, inoltre, è completamente naturale. "cáscara' de cocoAltri prodotti

Oggi possiamo trovare anche il noto olio di cocco, un alimento molto benefico per la salute, che è anche utilizzato con ottimi scopi cosmetici. Tuttavia, il processo è un po ‘ più complicato.

Inoltre, prendendo il latte di cocco fatti in casa, perché si finisce con il mangiare, gli acidi grassi presenti nella polpa.

Inoltre, la commercializzazione e lo zucchero di cocco, un’alternativa per addolcire che non solo non è dannoso, come lo zucchero, ma è benefico per la salute, come la stevia o miele delle api.

Lascia un commento