Menopausa: ridurre i sintomi naturalmente

Menopausa: ridurre i sintomi naturalmente

Se sei una donna tra i 45 e i 55 anni, che si avvicinano o che stanno vivendo la menopausa, si può essere sorpresi di apprendere che la menopausa in realtà dura solo un giorno, tecnicamente, il giorno che il vostro ciclo mestruale cessa ed è considerato di avere già superato la menopausa, quando il tempo si ferma per un anno intero. Tutte le vampate di calore, sbalzi di umore, aumento di peso, problemi di sonno e altri fastidiosi sintomi che si verificano durante questo cambiamento di vita, in realtà si verificano durante la perimenopausa, che è semplicemente la quantità di tempo prima che l’ultimo periodo.

Come una donna, è necessario essere consapevoli di che, virtualmente, ogni cambiamento correlati al ciclo riproduttivo possono influenzare emotivamente e fisicamente, e la menopausa non è diverso. Mentre alcune donne non avvertono alcun sintomo a tutti, gli altri devono combattere contro una serie di gravi sintomi di distrazione, a volte, difficile. Fortunatamente, solo circa il 2 per cento delle donne sperimenta sintomi della perimenopausa che sono abbastanza gravi da indurre pulire fuori, ma questo non significa che il resto non stanno andando a bisogno di un po ‘ di sollievo.

Quali sono le opzioni?

Tuttavia a disagio, come può essere, è importante ricordare che la menopausa è una fase naturale della vita, non una malattia. Come tale, non richiede alcun tipo di trattamento. Naturalmente, se siete affetti da ripetuti vampate di calore, insonnia, cambiamenti di umore incontrollabili, solo in attesa di una soluzione, soprattutto quando la perimenopausa può durare per anni. Si può anche sperimentare i sintomi di “menopausa”, per mesi o anni dopo. Questo comprende sintomi come:

• affaticamento • depressione • irritabilità e ansia • difficoltà a dormire • vampate di calore • dolore alle articolazioni e muscoli • perdita della libido

Quando avete bisogno di soccorso, la terapia ormonale sostitutiva (HRT) può sembrare come una valida opzione. La maggior parte dei sintomi della menopausa si verificano a causa della fluttuazione dei livelli di ormoni estrogeni e progesterone. Quando la menopausa si verifica, le ovaie smettono di produrre questi ormoni del tutto, quindi l’HRT opere di sostituzione sintetico alternative, tuttavia, questo trattamento può avere problemi secondari.

Fortunatamente, ci sono opzioni naturali senza effetti collaterali per ridurre i sintomi della menopausa. Questi sono alcuni di loro:

1. Esercizio

"ejercicio' peso

Se ancora non eseguire l’esercizio regolarmente, ora è il momento di iniziare. Gli studi dimostrano che l’esercizio fisico può alleviare la sensazione di stress, ansia e depressione post-menopausa tempo aiuta a prevenire l’aumento di peso. Questo è importante, perché la ricerca dimostra che le donne in sovrappeso hanno più vampate di calore.

Si consiglia di eseguire almeno 2,5 ore a settimana di moderata aerobica l’attività fisica, 1 ora e 15 minuti di attività aerobica vigorosa, o una combinazione dei due, insieme con esercizi di forza per due giorni alla settimana. Yoga, in particolare, è stato collegato anche con il miglioramento dei sintomi della menopausa, come vampate di calore e disturbi del sonno.

2. Dieta sana

Una dieta ricca di verdure, proteine e grassi sani è essenziale per le donne che si avvicinano alla menopausa. Gli alimenti che contengono fitoestrogeni presenti in natura, come lignans nei semi di lino o di isoflavoni nei cereali integrali e fagioli, può anche aiutare a fornire sollievo dei sintomi, agendo come una forma debole di estrogeno nel vostro corpo. Potrai anche desidera limitare o evitare cibi e bevande che contengono zucchero, caffeina e alcol, che può esacerbare i sintomi o trigger vampate di calore.

3. L’agopuntura

"Acupuntura

Le donne che hanno ricevuto l’agopuntura tradizionale cinese ha avuto vampate di calore meno gravi e meno sbalzi di umore che le donne che hanno ricevuto un trattamento placebo. Recenti studi di ricerca precedente ha trovato che l’agopuntura funziona così come il farmaco Effexor, che viene spesso utilizzato per il trattamento di vampate di calore e altri sintomi della menopausa. Inoltre, l’agopuntura non causa effetti collaterali negativi (mentre Effexor causato nausea, stanchezza, ansia, e anche di più), ma i suoi effetti per un aumento di energia, sesso in auto e il senso di benessere che è durato per 15 settimane.

4. Alleviare lo Stress

Lo stress emotivo può causare il caos sul vostro equilibrio ormonale in qualsiasi fase della vostra vita, che provoca i sintomi, come l’insonnia, l’ansia e la depressione peggio. Che è il motivo per cui è importante seguire una strategia che vi aiuterà a ridurre lo stress. Esercizio fisico, yoga, agopuntura e, insieme con la respirazione profonda, visualizzazione guidata, la meditazione, o anche rilassarsi con un buon libro, possono aiutare a diminuire lo stress.

5. Rimedi a base di erbe

Un certo numero di erbe sono stati valutati come potenziali trattamenti per i sintomi della menopausa. Tra i più promettenti sono:

Cohosh Nero

Ricerca preliminare suggerisce che cohosh nero può avere alcune attività estrogenica nel corpo, anche se studi successivi hanno smentito tale versione. Tuttavia, l’evidenza attuale suggerisce che cohosh nero può essere un’alternativa sicura di ormoni sintetici per migliorare i lievi cambiamenti di umore, vampate di calore fastidioso. Studi clinici in Europa, ha trovato che cohosh nero può fornire sollievo sintomatico di vampate di calore, sudorazioni notturne, insonnia, nervosismo e irritabilità.

Ginkgo Biloba

Studi clinici hanno dimostrato ginko biloba supporta la prontezza mentale.

Dong quai

Comunemente conosciuto come il “ginseng femminile”, dong quai può essere un grande supporto nel trattamento contro le vampate di calore.

Estratto di foglie di salvia

Può aiutare a ridurre la sudorazione notturna a causa di vampate di calore della menopausa.

Lascia un commento