Rimedi naturali contro l’infezione dell’orecchio o l’otite

Rimedi naturali contro l’infezione dell’orecchio o l’otite

Otite, noto anche come “orecchio del nuotatore”, è un’infezione all’orecchio che appare quando c’è un qualsiasi accumulo di liquidi accanto alla infiammazione.

A seconda della gravità e la zona dell’orecchio è sviluppato, otite può essere esterna, media, media con effusione, infezione acuta o cronica.

In questo caso stiamo andando a fare riferimento specificamente il tipo di supporti esterni, che sono il modo più semplice per trattare con rimedi naturali; in altri casi citati, è molto importante l’intervento di uno specialista per ottenere un trattamento adeguato.

Infezioni dell’orecchio sono più comuni tra i bambini e gli adolescenti che nella popolazione adulta; inoltre, è più probabile che la loro nascita è dato durante la stagione delle allergie, raffreddori o influenze.

Tuttavia, queste non sono le uniche cause che possono far sviluppare, e ci sono altri fattori di rischio che vale la pena considerare.

Quali sono le cause di otite?

Nuoto in acque inquinate o sporco, è una delle cause più comuni di infezioni alle orecchie di tipo esterno. I batteri presenti in questi luoghi tendono a raggiungere facilmente l’orecchio a causa di questa malattia; solo in rari casi questo può essere causato da un qualche tipo di fungo.

I batteri che accompagnano comuni malattie delle vie respiratorie possono essere trasportati fino a orecchio, producendo infiammazione e infezione.

Alcune allergie causare gonfiore della tuba di Eustachio, un canale che collega l’orecchio medio e la gola.

Altre possibili cause sono:

Graffi all’esterno o all’interno dell’orecchio. Per avere qualsiasi tipo di elemento all’interno dell’orecchio. Pulire con un tampone di cotone per canale uditivo esterno per rimuovere la cera.

La visita di questo articolo: Come prendersi cura correttamente per la salute delle vostre orecchie

Come faccio a sapere se ho l’otite?

"Cómo' saber si tengo otitis

I sintomi di infezione dell’orecchio può variare da persona a persona e a seconda della gravità si possono avere. Le principali sono:

Prurito nell’orecchio. Una sensazione di pesantezza. Pressione sul timpano. Il dolore e l’infiammazione dell’orecchio. Secrezioni, giallo o verde con cattivo odore. Perdita parziale dell’udito. Febbre. Un ronzio nelle orecchie. Il vomito. Sangue. Rimedi naturali per combattere l’otite

Il trattamento medico contro le infezioni alle orecchie prevede la somministrazione di antibiotici per eliminare gli organismi che si è sviluppato questa condizione, e anche spesso incorporano gli antistaminici in caso di rispondere a qualche tipo di allergia.

Tuttavia, quando questo è solo nella sua fase iniziale, o non si è sviluppato in modo serio, ci sono alcuni rimedi naturali che possono essere presi in considerazione come sostituti di antibiotici sintetici. Volete sapere?

Acqua ossigenata

Quando il virus entra nell’orecchio medio, inizia il suo processo di proliferazione e, quando si scorre attraverso i condotti possono essere causa di altre condizioni come il raffreddore e l’influenza.

Per combattere questi microrganismi e per prevenire una malattia cronica, è sufficiente utilizzare alcune gocce di acqua ossigenata.

Come si usa? Ogni 12 o 14 ore, somministrati 2 a 3 gocce di perossido di idrogeno in ogni orecchio è infetto. Aglio olio

"Receta' del aceite de ajo

L’aglio è uno degli antibiotici naturali per eccellenza e può essere somministrato per combattere i virus che causano diversi tipi di infezione.

Per le sue proprietà battericida è opportuno interrompere il dolore alle orecchie, quando questa ha la sua origine nell’otite.

Come faccio ad utilizzarlo? Aggiungere 3 gocce di olio puro d’aglio nell’orecchio colpito e tenere la testa inclinata in modo che il liquido raggiunge l’interno. Cipolla

Come l’aglio, questa verdura è un potente antibatterico e antisettico che può aiutare a combattere i batteri che provocano l’otite.

Come si usa? Tritare una cipolla fresca, avvolgerla in un fazzoletto pulito e applicarlo sulla parte interessata orecchio per 5 minuti. Ripetere questo trattamento per diverse volte al giorno. Olio di oliva

"Aceite' de oliva-remedios

Le proprietà curative dell’olio di oliva sono state sfruttate come un trattamento efficace per combattere l’infezione alle orecchie.

Non dimenticate di leggere: 10 usi di olio extra vergine di oliva, probabilmente non sai

Come faccio ad utilizzarlo? Scaldare due cucchiai di olio d’oliva fino a raggiungere una temperatura sopportabile e poi versare in un contagocce. Applicare da 2 a 3 gocce nell’orecchio colpito. Acqua calda

Il calore ha un effetto analgesico, che riduce il dolore e aiuta anche a migliorare la circolazione, per facilitare la rimozione di infezione.

Come faccio ad utilizzarlo? Riempire un sacchetto da freezer con acqua calda e poi, coprire con un panno, posto sopra l’orecchio dolente.

Lascia un commento