Rimedi per digerire cibi grassi

Rimedi per digerire cibi grassi

I grassi sono molto male oggi, ma non tutti sono dannosi. Dal momento che sono indispensabili in nostro potere, dobbiamo imparare a scegliere quelli che beneficiano di noi. In aggiunta, ci sono alcuni alimenti che ci aiutano a digerire il loro cibo più facilmente, e quindi evitare l’indigestione e il sovrappeso.

In questo articolo vediamo alcuni trucchi per voi per digerire e assimilare correttamente i grassi che si consumano, grazie alle incredibili proprietà curative degli alimenti, come limone, aceto di sidro di mele, tè o di carciofi.

Cosa succede con il grasso?

Il grasso è essenziale nella nostra dieta, ma sempre in quantità moderate e di buona qualità. Quando diciamo di buona qualità, ci riferiamo a scegliere preferibilmente di origine vegetale, come i seguenti:

Oli vegetali di prima spremitura a freddo: olio di cocco, di mandorle, di sesamo, di lino, germe di grano, ecc Avocado. Le noci. I semi.

Ci sono molti studi che mostrano come l’assunzione di grassi di origine vegetale tendono a rimuovere i depositi di grasso dal nostro corpo, in modo da realmente vuoi aiutarci a perdere peso in modo sano.

Si possono anche consumare in piccole quantità, grassi di origine animale. Il più sano sono i seguenti:

Il tuorlo d’uovo. Pesce azzurro. Prodotti lattiero-caseari, in particolare di quelli di capra o di pecora, ed è meglio se sono fermentati (yogurt o kefir).

"aguacate' j_silla

Perché non si digerisce bene?

Alcune persone, tuttavia, hanno difficoltà a digerire i grassi, soprattutto quelli che non sono così favorevole. Probabilmente la causa è un fegato che, senza essere malati, non funziona come dovrebbe. È importante cercare di regolamentare questo squilibrio, dal momento che i grassi sono essenziali per molte funzioni vitali del nostro organismo e, a lungo andare, potrebbero soffrire di alcune malattie a causa di questa mancanza.

Queste persone dovrebbero seguire alcuni consigli:

Mangiare piccole quantità di cibo diffuso in tutto il giorno. Evitare quanto più possibile grassi nocivi. Applicare calore sulla zona del fegato (costole sul lato destro) con l’aiuto di una borsa acqua calda o riscaldamento pad elettrico. Consumare alimenti che si accennerà in seguito. Succo di limone

Uno dei rimedi più economica e semplice è il succo di un limone, un limone, un altamente medicati che dobbiamo sempre avere a portata di mano. Limoni, pur essendo acida, ha la proprietà di neutralizzare gli acidi nel nostro stomaco e ci aiutano a digerire i grassi, e anche migliorare l’assimilazione di molte sostanze nutritive, grazie al suo contenuto di vitamina C.

Pertanto, il modo più semplice per beneficiare delle sue proprietà consiste nel condire i nostri piatti con uno spruzzo di succo di limone fresco, soprattutto quando si mangia proteine animali.

"lima' prolix6x

Aceto di sidro di Apple

L’aceto di sidro di apple è un altro potente bruciatore di grasso. Entrambi, infatti, il limone e l’aceto sono due prodotti naturali che vengono comunemente utilizzati per la pulizia della casa, grazie a questa proprietà.

Nel caso dell’aceto di sidro di apple è importante che sia di buona qualità, per essere in grado di essere eco-friendly, e meglio ancora se la fermentazione o live o crudo, anche se non è facile da trovare.

A differenza di limone, l’aceto può causare bruciore di stomaco in persone che hanno una tendenza. Comunque basta con poche gocce nel cibo o un po ‘prima con un po’ di acqua.

Tè verde e tè rosso

Queste due bevande sono ottimo per prendere tutti i giorni, soprattutto se si vuole perdere peso, perché ci aiutano ad assimilare meglio i grassi degli alimenti. Tuttavia, dobbiamo anche tenere a mente che hai un po ‘ di caffeina ed è meglio non prenderli nel pomeriggio o la sera.

Se si soffre di anemia, inoltre, dobbiamo separarli dai pasti, in quanto potrebbero ostacolare l’assimilazione del ferro.

"té' verde Christian Kaden

Estratto di carciofo

Infine, per aiutare il nostro fegato per digerire meglio, si può anche prendere la verdura e piante amara, che sarà sempre aiuterà a migliorare la vostra funzione. In questo caso specifico, si evidenzia il carciofo, la quale non si può solo consumare cotta o al forno, ma può anche prendere in infusione (foglie) o di estratto, che si mescoli con un po ‘ di acqua e assumere durante i pasti.

Immagini per gentile concessione di j_silla, prolix6x e Cristiana Kaden

Lascia un commento