Secchezza occhi, omeopatia e rimedi naturali

Secchezza occhi, omeopatia e rimedi naturali

Combattere con omeopatia e rimedi naturali la secchezza occhi è possibile. Esso è uno dei sintomi più comuni della sindrome dell’occhio secco: un problema tipico delle donne in menopausa correlato ad un cattivo funzionamento del film lacrimale. Vediamo insieme al dott. Giorgio De Santi, oculista esperto in omeopatia e dirigente medico presso l’Ospedale di Rho cosa fare.

donna si stropiccia occhio

La secchezza degli occhi può dipendere anche da altre cause: vi sono le alterazioni ormonali (estrogeni e progestinici) e ancora l’utilizzo di alcuni tipi di farmaci come gli antistaminici, gli anticoncezionali, i diuretici, quelli contro l’ipertensione e la depressione. A mettere a dura prova il nostro film lacrimale ci pensano anche l’utilizzo di computer e smartphone o l’uso di lenti a contatto: è evidente che i nostri occhi vengono “attaccati” su diversi fronti in questo senso.

Rimedi omeopatici contro la secchezza occhi

Per ripristinare l’equilibrio del film lacrimale possono essere utilizzate  2 gocce del collirio omeopatico Euphralia della Boiron. L’applicazione può essere ripetuta fino a 6 volte al giorno. Esso è composto da Euphrasia officinalis 3 DH e Chamomilla vulgaris 3 DH. Se al disturbo si accompagna anche la secchezza delle fauci si può assumere del Bryonia alba 9 CH o dell’Alumina 9 CH: per entrambi la dose è di 5 granuli 3 volte al giorno per almeno 1 mese.

Se la secchezza degli occhi deriva invece da un uso prolungato di dispositivi elettronici, è consigliato assumere Ruta graveolens 5 CH, 5 granuli, 2 volte al giorno per almeno 1 mese o Kalium phosphoricum 5 CH nella stessa quantità e cadenza.

Rimedi naturali contro la secchezza occhi

E’ possibile anche affidarsi a rimedi naturali e fatti in casa per affrontare nell’immediato il problema. Si può preparare una pasta unendo succo di limone, concentrato di pomodoro, farina di lenticchie e polvere di curcuma da apporre sotto, o ancora utilizzare delle fettine di cetriolo tagliate fine. Entrambi i metodi aiutano a fornire umidità agli occhi in modo semplice ed indiretto.

Vladimir Gjorgiev

Lascia un commento