Stress da”prova costume” anche per gli uomini

Stress da”prova costume” anche per gli uomini

Le vacanze al mare sono già iniziate e la prova costume è stata da molti già affrontata. Una ricerca condotta dall’Eurodap, l’Associazione Europea Disturbi da Attacchi di Panico, rivela che ad avere più paura di questo “rito di passaggio” siano gli uomini.

uomo vestito mare sotto ombrellone

In che modo la prova costume influisce sugli italiani di sesso maschile? Era questa la domanda non espressa alla quale si stava cercando. E l’aver interpellato direttamente 900 persone (500 donne e 400 uomini, N.d.R.) ha svelato l’arcano: il 6o% dei rappresentanti del sesso forte teme il mettersi in costume perché non a suo agio con il proprio corpo mentre il 30% non si sente completamente sicuro ma tenta, si può dire, di non pensarci. A stare bene con la propria fisicità, solo il 10% degli uomini.

Una delle insicurezze più grandi del mondo femminile è diventata ora quella principale degli uomini. Gli stessi che per anni hanno contribuito alla crescita di questo particolare tipo di stress per le donne.  E se la percentuale di quelle “insoddisfatte” del proprio aspetto fisico è leggermente più bassa (circa il 50%) quello che si nota dai dati raccolti dall’Eurodap è che a livello psicologico gli italiani di entrambi i sessi soffrono fortemente di un problema di autostima riscontrabile facilmente nell’idea che hanno del proprio corpo. Anche in quelle fasce di popolazione che fanno regolarmente esercizio e che seguono un’alimentazione sana.

Ed è proprio questo il punto. Nonostante il seguire degli stili di vita adeguati, molte persone subiscono delle alterazioni dell’umore per via del proprio aspetto fisico, carburate dagli ideali patinati che loro stessi promuovono e richiedono alla società spesso criticando la normalità e ricercando la perfezione. Come combattere questa paura? Basterebbe lavorare sulla propria autostima, rendendosi conto che la prova costume non deve essere presa come una tragedia: soprattutto se si lavora su se stessi continuamente. Ogni corpo è bello ed è da “prova costume” se ci si accetta e si lavora per la propria salute.

Nadezhda1906

Lascia un commento