Un Pensionato Di 62-Anno-Vecchio Dorme Per 3 Mesi Con La Sua Macchina !

Un Pensionato Di 62-Anno-Vecchio Dorme Per 3 Mesi Con La Sua Macchina !

"retraité' voitureCome una signora in pensione, lei può dormire nella sua auto? Come possiamo tollerare questo? Martine è di 62 anni ,si è ritirato dal servizio pubblico, e per quasi tre mesi, dorme nella sua auto con una sola azienda, la sua abbastanza piccolo bichon bianco. È quasi 70 giorni che questa signora attende una risposta da HLM di trovare un alloggio. ” Pensionamento, per me, non vedo come questo”, ha detto e di sicurezza, secondo la Croce Rossa del 2% dei senza fissa dimora sono stati più di 65 anni di età o più di 2000 cittadini anziani che dormono fuori ogni notte! Ancora un dramma della povertà dei pensionati. Purtroppo, non interessa a nessuno…

Questa signora parla con grande dignità, “con la pensione, troppo piccolo, difficile da soggiorno, difficile soddisfare le bollette, difficile garantire la quotidiana”

“Dio sa che ci sono un sacco di pensionati nella stessa situazione come me“. Le parole di questa signora sono struggenti e se potessero aprire finalmente gli occhi dei nostri governanti che negano le difficoltà della vita di milioni di pensionati.

Si stima che più di un milione il numero di persone anziane che, nel 2018, sarà al di sotto della soglia di povertà. Sempre più, i senzatetto sono i lavoratori poveri o persone anziane e il loro numero è in rapida crescita.

Oggi, in media, si è detto che il tasso di povertà è diminuito in Francia. Ma è FALSO, con gli stessi dati dell’INSEE, vediamo che la povertà aumenta tra i più anziani. Ricordo un numero : a dodici mesi, 39 000 pensionati poveri ! Il 7,9% dei pensionati poveri è 1 078 000 pensionati poveri ! Il minimo per la pensione di vecchiaia è stato aumentato da 80 centesimi al mese, i pensionati sono congelati, gli anziani che raggiungono il pensionamento non sempre sono completi di carriera…tutti questi fattori hanno fatto sì che i pensionati paupérisent…in silenzio…

Chi lo sa che molti pensionati sono costretti a venire per i Ristoranti del Cuore per sopravvivere, perché non hanno scelta? Quest’anno, purtroppo per 950.000 persone hanno il vantaggio di Restos du Cœur, e tra questi il 9% sono in pensione! Il 12% delle persone che frequentano i Ristoranti che hanno più di 60 anni di età e il 4% erano di età superiore a 66 anni. Secondo l’ultima relazione annuale 2014-2015, il numero dei pensionati che sono costretti ad andare al Restos du cœur è aumentato del 2%! Erano 70 000 pensionati di andare al ristorante dello scorso anno e nel 2015, sono 84360 un incremento del 14 360 pensionati che beneficiano di questo aiuto! “Oggi non abbiamo più il diritto Né di fame né di freddo”

Nessuno ha il diritto di dormire fuori e spero che Martine trovo molto rapidamente un progetto di ABITAZIONI nella regione di Dax. Il prefetto è a conoscenza, quindi cerchiamo e se vi trovate in un angolo, perché non ospitare un tempo?

in pensione vagone letto

Lascia un commento